Weekend romantico: l’Antica Torre di Iuso a Matera

Weekend romantico: l’Antica Torre di Iuso a Matera

Respiriamo l’aria frizzante della mattina mentre usciamo dall’Antica Torre di Iuso, che abbiamo scelto come nostra casa per un fine settimana rilassante. Lasciare le lenzuola soffici del nostro letto è stato difficile, anche perché qui il tempo sembra non passare realmente. Tutto è sospeso, come immobile.

La nostra guida ci aspetta per esplorare Matera: abbiamo pensato che girarla a piedi con qualcuno del posto fosse il modo migliore di conoscerla e apprezzarla. Tu ti sei preparato la macchina fotografica appesa al collo, pronto a scattare foto da incollare in un album, come sei solito fare. Io immortalerò i momenti più belli con il telefonino, consapevole che prenderai in giro la qualità delle mie foto. Il tour inizia e mentre passeggiamo per mano, ascoltiamo la nostra guida raccontarci la storia dei Sassi, che l’UNESCO ha reso patrimonio dell’umanità nel 1993. Il Sasso Barisano, ricco di portali e fregi, e il Sasso Caveoso, disposto come un anfiteatro, sono divisi dalla Civita, la rupe su cui sorge la cattedrale romanica, a pochi passi dall’Antica Torre di Iuso. A valle giace il Piano, il centro storico post-medievale, che completa il cuore della città.

Antica Torre di Iuso a Matera

Matera è mozzafiato: ci accorgiamo che nessuna foto può renderle giustizia, né quelle che io scatto con il telefono né quelle prodotte dalla tua macchina professionale. La sua bellezza va oltre, e trascendendo il tempo trascende anche ogni mezzo che tenta di fissarla e limitarla. I nove millenni che hanno formato la città si mostrano concretamente ai nostri occhi, che osservano stupiti le abitazioni primitive intagliate nel tufo. Entrando in una di queste case-grotta, adibita a museo, noi e il resto del gruppo comprendiamo come nei secoli gli abitanti abbiano riadattato la città alle proprie esigenze mantenendo sempre con essa un legame viscerale. Le chiese rupestri ci colpiscono invece per il loro fascino misterioso: alcune di loro conservano insieme elementi latini e bizantini o sono state addirittura convertite ad abitazioni.

Antica Torre di Iuso a MateraLe due ore di tour terminano con una sorpresa saporita: la guida ci porta a degustare alcuni dei prodotti tipici di Matera in un locale (ovviamente) scavato nella roccia. La pausa con salumi, formaggi e vino regala un tocco in più alla visita, facendoci assaggiare un lato della realtà lucana che non conoscevamo.

Antica Torre di Iuso a Matera

Ci aspetta un pomeriggio tutto per noi: abbiamo prenotato il Centro Benessere Erbavento, vicino all’Antica Torre di Iuso, nel cuore dei Sassi. In fondo, il weekend era un pretesto per passare del tempo di qualità insieme, a coccolarci, no? La Spa è meravigliosa, incastonata nella roccia, e basterebbe solo questa vista a incantarci. Ma abbiamo anche in programma un percorso composto principalmente da bagno turco e sauna. Completamente rilassati, dopo il bagno nella vasca idromassaggio, terminiamo il pomeriggio sorseggiando della tisana nell’area relax, avvolti in morbidi accappatoi di spugna. Distesi sui lettini, ci prendiamo la mano, mentre ci guardiamo in silenzio. Questo luogo sembra volerci parlare e coinvolgere nella sua magia eterna, immortale. Chiudiamo gli occhi nel suo piacevole tepore, e con difficoltà tentiamo di convincerci che tutto questo non si tratta solo di un bellissimo sogno.

Antica Torre di Iuso a Matera

 

Se anche tu desideri trascorrere un weekend in questa cornice incantevole, contattaci: info@lovemeinitaly.com.