Verona, romantica come Romeo e Giulietta

Verona, romantica come Romeo e Giulietta

Organizzare il proprio matrimonio è una delle cose più emozionanti, ma anche più difficili e stressanti che ci siano. Da un lato ci si perde a sfogliare riviste, consultare siti internet, fantasticare sulla location, il banchetto, la festa. Dall’altro però, a volte (soprattutto se, come me, siete del segno della bilancia) non si sa proprio scegliere! Nel mio caso c’era una sola cosa di cui ero certa: da appassionata del Veneto, di letteratura e di Shakespeare quale sono, volevo un matrimonio a Verona. Ma dove farlo? Ci sono così tanti luoghi romantici e mozzafiato! Per tagliare la testa al toro e scegliere la location per la cerimonia ho deciso di fare una lista dei posti che mi hanno colpito di più. Se anche voi siete delle indecise croniche come me, sono sicura che vi sarà molto utile! Ve la riporto qui, così che possiate fare la vostra scelta senza impazzire.

Nozze alla Romeo e Giulietta

Quando ho scoperto che è possibile sposarsi nella casa di Giulietta, non ci potevo credere. Il comune mette a disposizione la casa per un massimo di 60 minuti, in cui si svolgerà il rito civile e ci si scambierà le promesse. Tutte le sale, compreso il famoso balcone, sono disponibili per la cerimonia. C’è la possibilità di avere un musicista dal vivo, e di far sì che il celebrante sia una persona scelta da voi (affiancata da un Ufficiale di Stato Civile). Un vero matrimonio da favola!

Verona, balcone di Giulietta

Museo degli Affreschi

Nella stessa modalità, si può scegliere come location il Museo degli Affreschi. Il giovedì e il sabato mattina infatti, è messa a disposizione del pubblico la suggestiva Sala Giacomo Galtarossa per le cerimonie civili per un massimo di 30 minuti a coppia. E’ possibile personalizzarla con un allestimento floreale di vostro gusto, e sposarsi lì, immersi nell’arte e nella solennità di quel luogo davvero stupendo.

Basilica di Sant’Anastasia

Se si preferisce invece una cerimonia più classica in un luogo di culto, dovete assolutamente tenere in considerazione la basilica di Sant’Anastasia! Situata nel centro storico, è una delle chiese più importanti della città. Immaginate di dire il vostro “sì” una location in perfetto stile gotico, adornata di fiori e composizioni floreali di ogni sorta: se pensarci vi fa sentire le farfalle nello stomaco, allora è l’idea che fa per voi!

Basilica di Sant'Anastasia, Verona

Palazzo della Ragione

Un altro luogo interessante è il Palazzo della Ragione. Un tempo sede di diverse istituzioni amministrative e politiche che hanno determinato le sorti della città nei secoli, ora può essere affittato per un’ora per svolgere il vostro rito civile. La cerimonia avrà luogo nella Cappella dei Notai, con la sua stupenda volta dipinta sui toni del blu e dell’oro da Marchesini, Bellotti, Canzani e altri celebri artisti. Se volete dare al vostro matrimonio un tono solenne ed elegante, questa è la location adatta.

Cappella dei Notai all'interno del Palazzo della Ragione, Verona

Palazzo Barbieri

Ultimo, ma non per importanza, anche Palazzo Barbieri può essere una valida alternativa per il vostro giorno magico. In stile neoclassico e ispirato agli edifici romani, contiene diversi dipinti raffiguranti la storia della città. Molto bella e suggestiva è la sala degli arazzi, arredata con enormi tele del Cinquecento e preziosi manufatti.

Verona, Palazzo Barbieri

Oltre a queste location principali, è possibile affittare diverse ville all’interno della città, in modo da non dover fare troppi spostamenti per la cerimonia e il banchetto, e celebrare così i vari momenti delle vostre nozze a Verona in un unico luogo. Quindi, come avrete capito, Verona è sicuramente una città stupenda e incantata, in cui è possibile festeggiare un matrimonio da favola letteralmente ovunque: c’è solo l’imbarazzo della scelta!