“The Church Palace, una storia d’amore” 2°puntata

“The Church Palace, una storia d’amore” 2°puntata

Prosegue il viaggio romantico di una giovane coppia di innamorati a Roma: questo il secondo capitolo della storia d’amore raccontata in un romanzo ambientato tra le stanze del The Church Palace Hotel

“Facciamo un pic nic”, decidesti con fermezza. Comprammo un paio di toast e una bottiglia di birra da 66: spartani ma estremamente felici. Comprasti anche un cappello di paglia e lo posasti sopra i tuoi occhi mentre si cercava di dormire stesi a terra dopo il pranzo. Ricordo che passai qualche minuto a guardarti dormire di un sonno leggero, bastò un semplice rumore per farti risvegliare. (…)

Continua il viaggio nella Città Eterna dei due giovani fidanzati, protagonisti del romanzo edito Lunargento THE CHURCH PALACE – Una storia d’amore. Dopo essere arrivati a Roma ed essersi sistemati in albergo, i due decidono di fare un giro in bicicletta all’interno del parco urbano vicino Porta San Pancrazio, un’oasi verde della capitale, in cui godersi alcuni momenti di relax, all’ombra di alberi imponenti, tra fontane e rilassanti sentieri. I ragazzi si siedono sul prato, mangiano un panino e si stendono sulla coperta: lei si addormenta, lui si lascia andare ai ricordi d’infanzia, quando giocava a calcio nella squadra del quartiere e la bicicletta era il suo unico mezzo di trasporto. Vengono risvegliati da un temporale improvviso che li porta a ritornare in hotel, correndo sulle bici, bagnati fradici dalla pioggia.

Made in Italy: moda, eleganza, sensualità.

the church palace moda
C’è qualcosa di rappresentativo e allo stesso tempo, romantico ed emozionante  più di una sfilata di moda in una città simbolo dell’alta moda italiana? Forse no. Di certo, è meraviglioso lasciarsi coinvolgere ed emozionare a un evento come un defilé allestito e curato in ogni dettaglio.
“Perché, com’è giusto che sia, per apprezzare un bel vestito non può bastare un ottimo tessuto raffinato e dei colori delicati.” Così la coppia assiste alla serata, apprezzando il lavoro della stilista, che ha trasformato la sua piccola boutique in atelier e in quei pochi minuti di esibizione, ha mostrato tutto il suo lavoro svolto. Abiti eleganti, sofisticati, frutto di uno studio stilistico e sartoriale. Non solo: gli studenti dello IED avevano contribuito a curare la location con un gioco di luci e proiezioni in bianco e nero sui muri. Immagini inequivocabili di una Roma fiabesca, diversa dal solito, sognatrice.

In barca verso le Isole Pontine

the church palace isole
L’indomani i ragazzi decidono di fare una breve escursione in barca a Ponza. I capelli al vento, l’aria fresca sulla pelle, l’abbraccio di lui che tiene stretta a sé la sua compagna. Dal The Church Palace è facile raggiungere l’isola più bella del Mar Tirreno, dimenticandosi che Roma è poco distante. Un luogo ricco di storia e fascino, dove le architetture civili, le chiese, gli scavi archeologici si alternano a semplici scorci naturali di rara e raffinata bellezza. Il paesaggio era incantevole: le sfumature di blu e verde si mescolavano all’orizzonte, come nella tela di un pittore, in fase di esecuzione.“Decidemmo di prenderci un caffè al bar vicino al molo, per iniziare subito con energia la giornata davanti a noi. Un marinaio dell’isola ci accompagnò al Faro di guardia, che dall’alto della scogliera sembrava indicare la giusta via ai naviganti in cerca di rotta.”