Matrimonio ad alta quota sulle Dolomiti Venete

Matrimonio ad alta quota sulle Dolomiti Venete

Siete dei futuri sposi amanti della montagna? State cercando la location più adatta per il vostro matrimonio ad alta quota? Scegliete le Dolomiti Venete e non ve ne pentirete. Affascinanti, imponenti e spettacolari sono uno scenario unico al mondo e la location ideale per nozze esclusive ed originali.

Questo patrimonio dell’UNESCO offre vedute mozzafiato in ogni stagione dell’anno. In estate, boschi rigogliosi e prati verdi brillano al sole, immersi nei delicati profumi dei fiori d’alta quota. La stagione invernale invece, apre le porte alla vera magia ed il paesaggio diventata incantato. Candidi manti innevati regalano eleganza, purezza ed intimità a questi luoghi surreali. Sposarsi in questa cornice renderà il vostro giorno indimenticabile.

3 motivi per sposarsi sulle Dolomiti Venete

Un matrimonio d’inverno è anticonvenzionale e, di sicuro, fuori da ogni comune aspettativa. Ci sono almeno altri tre buoni motivi per scegliere un matrimonio sulle Dolomiti Venete, oltre al vostro amore per la montagna.

1. Le Dolomiti Venete sono facilmente raggiungibili con tutti i mezzi.

Auto, linee ferroviarie e autobus locali renderanno gli arrivi dei vostri ospiti  e gli spostamenti facili, comodi e veloci. Se voi sposi invece volete lasciare tutti a bocca aperta, fate la vostra entrata trionfale scendendo da un elicottero…il volo panoramico vi stupirà!

2. Le Dolomiti Venete offrono un’ampia scelta di location per il vostro matrimonio.

Calde e accoglienti baite, moderni hotel, chalet di lusso, igloo… e alcune tra le più rinomate località sciistiche mondiali tra cui l’esclusiva Cortina d’Ampezzo! Immaginate di celebrare la cerimonia in una piccola cappella tra i monti oppure in un prato innevato all’aperto? Vorreste una sala da pranzo con vetrate così ampie che vi sembrerà di toccare le cime innevate con un dito? Ogni vostro desiderio, qui diventa realtà!

3. Le strutture locali presentano proposte esclusive e originali per il vostro grande giorno.

Alcuni esempi? Un corredo di slitte sulla neve per discese di buon augurio o motoslitte per l’arrivo dei vostri ospiti ad alta quota. Se siete degli sposi sportivi, potrete festeggiare con gli sci ai piedi nel silenzio incantato di una pista. Infine, per non abbandonare la tradizione, optate per un principesco arrivo in carrozza se la cerimonia avrà luogo nel cuore di un paesino montano.

Occhio ai dettagli per un winter wedding coi fiocchi

Anche le decorazioni negli ambienti saranno originali. Potrete sbizzarrirvi con eleganti drappeggi in velluto, delicati fiori di montagna e verdi rami aghifoglie, cortecce e cristalli sulle vostre tavole. Tutto sarà in perfetta sintonia con la natura incontaminata che vi circonda.

Un matrimonio ad alta quota sulle Dolomiti Venete regala l’opportunità di sbizzarrirvi anche con i vostri abiti.  Vestiti a maniche lunghe, stole di cachemire, eleganti mantelli, morbide pellicce, guanti di seta e stoffe in velluto. Brillerete come la neve al sole sulle cime più alte delle Dolomiti e sarete il re e la regina delle nevi.

Non dimenticate infine di pensare al comfort dei vostri invitati. Purtroppo si sa che non tutti amano la montagna. Se qualche ospite non è fan dell’alta quota, fategli cambiare subito idea! Offritegli la prima notte di nozze in un caldo chalet oppure una rilassante sauna tra le nevi. Viziateli con gadgets ad hoc: morbidi guanti o scaldamani,  rilassanti tisane oppure  una calda coperta su ogni seduta… e non dimenticate i classici fazzolettini, per asciugare qualche lacrimuccia di gioia!

Vuoi organizzare il tuo matrimonio ad alta quota sulle Dolomiti Venete? Scrivici a info@lovemeinitaly.com

Dettagli Tania Ferronato

Sono una linguista che ama la fonologia, i viaggi e il cibo. La mia più grande passione è scrivere. Adoro la sensazione che provo ogni volta che mi ritrovo davanti ad un foglio bianco: è la stessa di quando sono al gate di un aeroporto o dell'attesa di salire su un treno, con lo zaino in spalla. Fermento, curiosità e voglia di liberare la mente e il cuore verso nuovi orizzonti. Per me scrivere è come viaggiare: partire verso confini inesplorati e mete ignote e alla fine, tornare sempre diversi da come si è partiti.