L’Umbria parla d’amore a Berlino

L’Umbria parla d’amore a Berlino

Ecco perché l’Umbria è così amata dai tedeschi

Matrimonio in Umbria: affascinati da arte e storia

Il cuore verde d’Italia ha emozionato e ispirato gli scrittori del Grand Tour.

Un nome su tutti: Johann Wolfgang Goethe, che nel 1786 arriva in Umbria da Firenze e visita Perugia, Foligno, Assisi, Spoleto e Terni, annotando sul suo diario le impressioni su città come Perugia, sul Tempio di Minerva ad Assisi, sul Ponte delle Torri di Spoleto…

Lord Byron a sua volta rimane impressionato dalla Cascata delle Marmore, che definisce “orribilmente bella”. Recente e formidabile è la scoperta di Luca Tomìo, che insieme al critico d’arte Vittorio Sgarbi ha svelato i retroscena che hanno portato all’identificazione della Cascata come il paesaggio rappresentato sul famoso disegno di Leonardo da Vinci.

 

 

La città medievale di Narni, in particolare l’affascinante Narni Sotterranea, fu invece la fonte di ispirazione del celebre romanzo “Le Cronache di Narnia”.

Ecco che un matrimonio in Umbria è perfetto per chi si lascia ispirare dalle parole dei poeti.

Week end romantico in Umbria: passione cioccolato

Regalale un bacio… anche di cioccolato. L’Umbria prende per la gola gli innamorati con il cioccolato: fiore all’occhiello della sua produzione è il famoso Bacio Perugina. L’invenzione la si deve a tre persone: Luisa Spagnoli, figlia di un pescivendolo e di una casalinga, che nel 1922 crea il cioccolatino di granella e nocciola chiamandolo inizialmente “Cazzotto”. Ci vuole il contributo fondamentale di altri due personaggi per farlo entrare prima nella Storia e poi nella Leggenda: il primo è l’amato Giovanni Buitoni, che decide di cambiare il nome della dolce creazione in Bacio Perugina. Il secondo è l’Art Director aziendale Federico Seneca, che conferisce l’incarto color argento e le scritte blu, il bigliettino con la frase d’amore, la confezione con i due amanti che si baciano ispirati al dipinto di Hayez “Il Bacio”.  

 

Nuova creazione di Casa Perugina è la tavoletta di cioccolato Tablò, promossa anche  per incentivare la ricostruzione di Castelluccio di Norcia, simbolo di grande bellezza nel cuore  dell’Italia: la promozione è un invito ad immergersi nel cuore del cioccolato italiano e insieme un modo per incentivare la rinascita di questa suggestiva località umbra situata nel cuore del Parco Nazionale dei Monti Sibillini, famosa per lo straordinario spettacolo dello sbocciare di migliaia di fiori.

Hashtag ufficiale: #RinascitaCastelluccio

Matrimonio green nel cuore Verde d’Italia: l’Umbria romantica a Berlino

Degustare un buon vino lontano dai frenetici rumori delle città; dimenticare il richiamo della routine quotidiana lasciandosi coinvolgere dalle tradizioni locali; avventurarsi lungo i sentieri per raggiungere meravigliose alture da cui ammirare panorami mozzafiato.

L’Umbria è il “cuore verde” d’Italia: la natura incontaminata e i paesaggi immensi la rendono la meta green per eccellenza, regione modello per un turismo ecosostenibile in cui ritrovare il giusto ritmo ed equilibrio, con se stessi e con la natura.

 

 

Le frastagliate colline appenniniche, terreno fertile per le infinite distese di viti e di uliveti che si arrampicano lungo le loro pendici, si intervallano con le catene montuose della Valnerina e i parchi naturali, fino a rituffarsi nei bacini lacustri di Bolsena e del Trasimeno, i cui romantici tramonti disegnano i contorni del castello dell’Isola Polvese. Il risuonare delle dolci acque della Cascata delle Marmore, i fiumi Velina e Nera, il Lago di Piediluco con il suo famoso “eco dell’amore”, le illusioni cromatiche che dipingono la Piana di Castelluccio, sono solo alcuni dei gioielli incastonati nel territorio. E ancora: il sito archeologico di Carsulae e il Parco di Colfiorito, fucina di eccellenze locali; il Parco del Monte Subasio lungo la Via Francigena ed i suoi favolosi sentieri… Le radiose possibilità esperienziali che offre il cuore verde d’Italia non hanno fine.

Non resta che chiudere gli occhi, fare un respiro profondo e abbandonarsi, in due, all’immaginazione di un matrimonio all’insegna del green

Segui Love me in Umbria! #lovemeinumbria  #UmbriaITB17